C’era una volta una ragazza di nome Marlin. Marlin aveva appena compiuto 18 anni ed era molto generosa nel rispetto dell’ambiente.
I suoi capelli erano rossi con molti riflessi naturali, lunghi e lisci. Un giorno Marlin si rivolse ad un mago perchè voleva far parte della natura, così il mago la trasformò in un albero. Passarono gli anni e Mariln imparò a distinguere le foglie e imparò anche tutti i nomi degli uccellini. Un giorno Marlin vide un principe e se ne innamorò.
Infatti le foglie cominciarono a scuotersi e le radici tremavano dall’ emozione.
Ad un certo punto iniziò a piovere e il principe trovò riparo proprio sotto la grande chioma di Marlin. Quando smise di piovere il principe se ne andò e lei pianse così tanto che dal tronco uscirono le lacrime. Il sole formò un arcobaleno che fu visto da tutto il mondo. Il principe quando vide l’arcobaleno tornò all’albero e gli chiese : “Albero, perchè soffri?”. Lei non poteva rispondere e perciò continuava a piangere. Il mago capì che i due si erano innamorati, così ritrasformò l’albero nella bella Marlin.
I due si sposarono e vissero per sempre felici e contenti a contatto con la natura.

Print Friendly, PDF & Email