Il fotoracconto di Dario Amoroso D’Aragona ci conduce nei giochi d’altri tempi, quelli dei nostri nonni e bisnonni che sono stati riscoperti da Amaltea, una dinamica aggregazione di giovani di Altamura e della Murgia guidati dall’effervescente Filippo Ciaccia che l’associazione “Città dei Bimbi” ha voluto presentare al pubblico di “Famiglie in Fiera” 2017.

Abbiamo iniziato ricordando il passato offrendo ai piccoli ospiti i laboratori artigianali “U Topolin“, La Pupe del Pezze“, Zurr zurr” e “Parapall“. per tornare da domani nella realtà odierna e affrontare con i grandi i temi di grande attualità.  Ogni giorno eventi per i più piccoli ma anche talk, dibattiti, incontri, convegni. Ogni giorno un tema a partire dalle iniziali delle lettere di FAMIGLIE.

FAMIGLIE IN FIERA – Programma 9-17

Domani domenica  è la giornata dedicata alla prima lettera di Famiglie, F come  Felicità, Futuro e Famiglie Felici. Si inizia alle 10 con due workshop a cura della professoressa Antonia Chiara Scardicchio. 

10-11-30 circa:  Piccolo Atelier per educatori di creativi filosofi esploratori  tra 1 e 6 anni. Si accede solo su prenotazione e fino ad esaurimento posti da effettuare qui https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLScrpuQGG6HZg4tX1w3VLnRMfaCahD5ScLRab6SW00-wZSgrIQ/viewform

11.40-13.45: Piccolo Atelier per educatori di creativi filosofi esploratori tra i 6 ed i 12 anni. Si accede solo su prenotazione e fino ad esaurimento posti da effettuare qui https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSc0qrA2nP5LqWmplZ4Ec3kSYE3tIXQ1giskdZdPBuk3CcA_ew/viewform. 

Torniamo a scrivervi presto. Stay tuned

Print Friendly, PDF & Email