Io sono un robottino umanizzato di nome “Metallo Splendente”. Vi racconterò una mia avventura nel mondo della robotica.
Io sono formato dai pezzi migliori: un processore, un sensore crepuscolare, un altoparlante, un sensore di contatto e un sensore di suono.
Un giorno io e la mia classe stavamo facendo informatica e ad un certo punto vengo trasportato all’interno del computer: vedo tutto formato di PIXEL.
Inizio a camminare per la città e tutti mi salutavano.
Visto che non sapevo uscire dal computer ho trascorso 20 anni che sarebbero 20 minuti visto che il processore del computer è veloce.
Appena compiuti 18 anni mi sono diplomato e sono diventato un fabbricante di robot e nello stesso giorno sono andato a giocare a basket, però mi ero accorto di avere dei pezzi arrugginiti e così sono andato dal meccanico in tempo. Ora sto bene!
Mi sono spaventato molto e ho avuto un po’ di paura di farmi male (dal meccanico); però ora sono nuovo e ho altre modalità per esempio il salto.

Print Friendly, PDF & Email