C’era una volta una sirena che non aveva un’amica. Ma c’erano delle altre sirene che la prendevano e perciò loro non sapevano che anche lei era una sirena.
Un giorno, mentre faceva una lunga nuotata, incontrò un delfino era di colore rosa ed era bellissimo. La sirena trovò un ragazzo che non era come lei, era umano; lo trovò in acqua mentre nuotava e lui arrivò e le disse: “Vuoi venire al ballo con me stasera?” e lei gli rispose: “Si!” ma lei pensò: “Come faccio se ho la coda?” Andò dal Polipo Filip che la fece trasformare in umana, ma le disse: “Quando scocca la mezzanotte tu ritornerai una sirene!”
Arrivò al ballo e trovò un bel principe e dopo qualche minuto si misero a ballare… si guardarono negli occhi e fu amore a prima vista.
All’improvviso scattò la mezzanotte e lei di coorsa andò a tuffarsi in mare ma si accorse che aveva perso la collana preferita di sua madre. Purtroppo non sapeva come recuperare la collana, pensò di ritornare dal polipo Filip e gli disse di aver incontrato l’amore della sua vita e che il suo desiderio era di tornare umana per sempre, il polipo Filip la guardò e gli disse: se questo è il tuo desiderio te lo esaudisco, ma ricorda che non potrai più tornare indietro dopo che ti avrò trasformato in umana. Lei era felicissima e dopo che la trasformò, ritornò dal suo amore che aveva custodito la sua collana dopo averla ritrovata la indossò e promise di non toglierla più dal suo collo. Infine si abbracciarono e vissero felici e contenti.

Print Friendly, PDF & Email